Immaginate una stanza silenziosa dove sono intenti a praticare yoga -sotto la voce morbida dell’insegnante che con dolcezza conduce un rilassamento- il capo del personale steso a terra sul suo tappetino accanto al receptionist, la ricercatrice accanto al responsabile vendite…

Che sensazione vi dà questa immagine? Disagio? Desiderio? Curiosità?


Nell’ora di yoga in azienda chi lavora in una stessa struttura si ritrova con i colleghi a fare una esperienza che ha regole totalmente diverse da quelle del lavoro.


-La parola cede il posto al silenzio, all’ascolto di sé

-Ognuno fa qualcosa per il proprio benessere personale, pone se stesso al centro

-L’ambiente è non competitivo, non gerarchico

-Si agisce in un ambito protetto/mediato dall’insegnante

-Si percepiscono i colleghi nella loro fragilità, bellezza, umanità.


In molte realtà di lavoro ci si è resi conto dei risultati estremamente positivi dello yoga in azienda.

In Scandinavia è praticato in 800 aziende tra cui Scandinavian Airlines e Parlamento Svedese.




Lo yoga in azienda aumenta:


- la salute e il benessere, con una ricaduta positiva sulla produttività, l’umore personale e il clima aziendale

- la crescita interiore e la dimensione etica

- la fidelity all’azienda, che non è più vista solo come un luogo di fatica ma anche di piacere e benessere

- il dialogo e la comprensione tra le persone

- la capacità di “risolvere i problemi” in un clima rilassato e di dialogo            

YOGA IN AZIENDA

home

home